Il sistema qualità

Il funzionamento dell'organizzazione, la validità del lavoro, la piena valorizzazione delle strutture, delle attrezzature e delle tecnologie, il rispetto delle regole e delle procedure, sono garantite sin dal 2003 dalla Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001:2008 (Vision 2000) conseguita con certificazione Agiqualitas.

Il sistema di qualità, finalizzato alla ricerca di un miglioramento continuo in termini di piena efficienza e di totale efficacia, consente di monitorare e controllare tutti i processi clinico-diagnostici-riabilitativi.
L'obiettivo è quello di erogare un servizio completo ed adeguato a soddisfare le necessità del paziente.
Il tutto attraverso la realizzazione di una serie di procedure e protocolli terapeutici medici e gestionali che sono volti sia ad identificare in maniera chiara e precisa le responsabilità di tutti gli operatori aziendali, sia a monitorare costantemente le apparecchiature e i servizi sanitari.

Il sistema è quotidianamente coordinato e verificato da un responsabile della qualità.

Modello di organizzazione – D.Lgs 231/01

Villa dei Fiori ha adottato fin dal 2001 un sistema complesso e articolato di procedure, controlli, protocolli, divisione dei compiti e della titolarità di decisione che risponde a tutti gli elementi sostanziali previsti dal modello di organizzazione, gestione e controllo del D.Lgs 231/01 in funzione anticorruttiva e idoneo a prevenire la commissione di reati.
Nel tempo il modello è diventato sempre più stringente e impermeabile con continui aggiornamenti.
In particolare sono state progressivamente incrementate le procedure di verifica e controllo e dove era previsto un organo di vigilanza interno oggi è invece previsto un organo di vigilanza esterno, autonomo e indipendente.
L'obiettivo è tutelare pienamente l'onorabilità dell'azienda, la sua storia, il patrimonio professionale di oltre duecento professionisti. Ma soprattutto un servizio di altissimo livello, come è universalmente riconosciuto, a favore dei cittadini più deboli in un settore chiave quale è quello della riabilitazione. Con la convinzione profonda del valore delle parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "La corruzione può essere combattuta soltanto attraverso il convinto coinvolgimento etico e culturale di ciascuno nella società – istituzioni, cittadini, soggetti economici e sociali - diretto ad affermare, senza esitazioni o timidezze, il primato della legalità"
L'adozione di un Modello Organizzativo conforme al D.Lgs. 231/01 non è obbligatorio per legge, ma adottarlo e rispettarlo presenta vantaggi notevoli per l'azienda. In particolare:
  • le possibili violazioni di legge sono ridotte al minimo, grazie alla capillare formazione ed informazione per dipendenti, partner, fornitori;
  • la ridotta possibilità di violare la legge offre una grande tutela anche dal punto di vista personale per i soggetti apicali come per tutti i dipendenti aziendali;
  • in caso di violazioni della legge la società può dimostrare la propria estraneità ai fatti e quindi eventualmente essere passibile di sanzioni molto ridotte o nulle, usufruendo della cosiddetta "condizione esimente", cioè della possibilità di non subire sanzioni come entità organizzativa, pur permanendo quelle personali di chi ha commesso il reato.
In questo modo l'azienda aumenta anche la propria reputazione sul mercato, soprattutto nei confronti della Pubblica Amministrazione.
Inoltre il Modello comporta vantaggi notevoli anche dal punto di vista organizzativo, favorendo una gestione ordinata ed efficiente.

Versione scaricabile del Modello di organizzazione – D.Lgs 231/01

Il codice etico

Il codice etico è la "guida morale" di Villa dei Fiori.
È un codice che stabilisce per tutti coloro che operano nella struttura, quali sono i valori e i comportamenti da tenere in ogni momento della giornata.

Centralità del paziente. Onestà, correttezza, umanità, efficienza, rispetto delle norme, rigore morale, senso di responsabilità, tutela dell'ambiente, sono tutti elementi che nel codice etico trovano la loro affermazione diventando regole quotidiane.

Il "codice" - che nasce con la partecipazione e la condivisione di tutti i lavoratori della struttura – è un punto di riferimento fondamentale, perché il nostro lavoro è fatto innanzitutto di valori profondi.

Versione scaricabile del Codice etico

Linee guida per la sicurezza

La sicurezza è elemento essenziale e irrinunciabile di tutto il "sistema" di Villa dei Fiori.
Sicurezza come organizzazione, prassi, come aggiornamento costante di professionalità, strumenti, standard, procedure.
Per garantire quello che è un valore assoluto.
Il tutto codificato nelle Linee della sicurezza e verificato nel lavoro di ogni giorno.

Versione scaricabile delle Linee guida per la sicurezza

Il centro studi

Il Centro Studi di Villa dei Fiori è storicamente la sede di approfondimento scientifico e culturale sui temi della riabilitazione, della salute, della ricerca.

Nella sua attività coinvolge anche altri soggetti istituzionali quali comuni, azienda sanitaria, regione Campania, scuole, Università oltre ad associazioni di famiglie e di volontariato.

Il Centro studi si articola su due livelli.
Il primo livello è costituito da un comitato tecnico composto da professionisti che operano all'interno della struttura sanitaria.
Il secondo livello è costituito da un comitato scientifico di cui fanno parte eminenti professionisti di diverse discipline.

Le carte dei servizi

Il principio fondamentale al quale Angrisani ha ispirato tutta la sua vita è stato quello della tutela dei più deboli e in particolare dei diritti del malato.
Rispettando quel principio, questa Guida vuole essere un ulteriore strumento che Villa dei Fiori mette a disposizione dei suoi utenti e delle loro famiglie.
Uno strumento chiaro e completo per avere tutte le informazioni sia sulla realtà di Villa dei Fiori, sia sui servizi che offre e sulle modalità per utilizzarli.
Perché, come diceva il senatore Angrisani, "le persone più importanti di Villa dei Fiori non sono gli amministratori o i medici o chi ci lavora, le persone più importanti sono, e devono sempre essere, i pazienti"

Versione scaricabile della Carta dei servizi residenziali e semiresidenziali

Versione scaricabile della Carta dei servizi ambulatoriali e domiciliari